Addio Eluana

Pubblicato il 10 Febbraio 2009 da @@@Magda@@@.
Categorie: Primo piano.

Finalmente puoi riposare in pace Eluana!

Addio, ora finalmente sei completamente libera, il tuo corpo non ti fa più da zavorra e puoi volare in cielo, sapendo che finalmente anche la tua famiglia potrà vivere una vita normale sapendoti priva di qualsiasi dolore.

 

Non hai voluto aspettare, questa tua morte prematura rispetto a qualsiasi stima effettuata da medici insigni, è un chiaro segno della tua volontà.

Sapendo che avrebbero potuto fermare tutto da un momento all’altro ha deciso di andartene all’improvviso, senza nemmeno salutare tuo padre o qualunque altra persona che ti sia stata vicino in questi 16 anni di prigione.

Ora riposa in pace, com’è tuo diritto e non ti preoccupare più di ciò che avviene qui, della strumentalizzazione che faranno della tua morte, com’è stato per la tua non-vita!

Ce la caveremo, vedrai che prima o poi il diritto alla dignità umana sarà rispettata, anche se temo che il cammino sarà ancora lungo e pieno di Eluane.

 

Buon viaggio.

 

Erika



Commento del 11 Febbraio 2009.

Un bellissimo commento, la penso come te!!! E spero cali un rispettoso silenzio su tutta la vicenda.

Un caro saluto a Eluana finalmente libera e a tutti coloro che l’hanno amato in questi anni.