Dell’arte di lamentarsi e altre caustiche conclusioni!

Pubblicato il 25 Gennaio 2005 da @@@Magda@@@.
Categorie: Argomenti vari.


Si va bene!
La Befana è già morta e sepolta da settimane, sarà anche ora che ti dai una svegliata e mi vomiti qualche nuovo articolo sul tuo povero e miserrimo blog!
Si avvicina il mio compleanno, è già una buona novità!
L’ennesima occasione per abbuffarsi a quattro ganasce…Sai dopo il compleanno, a dieta!
Ma poi arrivano altri compleanni, cresime, comunioni, matrimoni, pasqua, pasquetta… e via dicendo.
Rotola che ti rotola fino all’estate, quando quel bel costumino preso ai saldi l’anno scorso chiederà pietà mentre cerchi di farlo passare sui tuoi glutei abnormi!

“Ma guarda… si è ristretto!”

E lo archivierai nel cassetto dei sogni, quello dove riponi tutte le cose che compri in previsione del tuo prossimo dimagrimento che non arriverà mai!

Ho scoperto cose interessantissime in questi ultimi tempi, sempre impegnata a vivere all’ennesima potenza con tutte le energie che ruscivo a tirare fuori e con l’ausilio di una batteria d’auto da 5.700 mAh!

Ho scoperto che alla fine qualcuno conosce sempre qualcun’altro che conosce qualcuno che ti conosce.
Non puoi più spettegolare su nessuno perchè alla fine se ti lasci andare finisce che tua nonna è la cugina della cognata della mamma della persona che hai criticato.
Ho scoperto che ci sono persone brutte in giro, ma bruuuutte!
Gente che esce per farsi il doppio mirto più il doppio mirto più il mirto elevato alla nona potenza, e lo fa prima che si chieda il conto in modo che tutti paghino per il suo alchool!

Ho scoperto che ci sono uomini a cui non piacciono le persole esuberanti, ci sono uomini che non si divertono se la donna che hanno a fianco non mastica a bocca chiusa e non ride mettendo la mano davanti alla bocca.

Ho scoperto gente che pensavo fosse estinta da tempo per questioni di sopravvivenza, e di evoluzione della specie.
Come quelli che cedono il passo, quelli che aprono lo sportello, quelli che “Non se ne parla! Offro io!”.

Ho visto gente perdere la scarpetta ad una cena, come cenerentola, e ridere fino a farsi la pipì addosso!

Ho visto uomini emozionarsi davanti ad una scollatura, e poi dicono che con tutta la carne cruda che si vede oggi in televisione certe cose non fanno più effetto!

Ho visto gente andare in giro con i capelli viola, o arancioni!

Ho visto locali affollati di gente che va lì senza sapere perchè, visto che non c’è nulla da vedere se non altra gente che si guarda intorno e pensa “Ma che ci fa qui tutta questa gente?”.

Ho visto ragazzi regalare cioccolatini con il verme dentro!

Ho visto i miei ammortizzatori andare in pezzi con tutte le buche che ci sono in questa città… e che ammortizzatori di merda! Quelli rigidi da guida sportiva!

Ho visto regali di Natale finire in un cassetto e perdersi irrimediabilmente passando attraverso buchi spazio-temporali!

Ho visto il frigo vuoto che sembra lo stiano sbrinando e invece nessuno se ne frega di andare a fare un pò di spesa.

Mi son vista cambiare residenza una volta al giorno!

E mi domando:

Perchè quando tira vento i semafori della SS554 tirano tutti a sinistra?
Perchè il telecomando della mia auto vuole due batterie nuove al mese?
Perchè i giullari son sempre enigmatici anche quando non sono in servizio?
Perchè la ricarica del cellulare dura sempre meno?
Perchè quella maglietta che mi piace tanto mi fa la pelle nera ogni volta che la metto anche se l’ho già lavata con l’acido muriatico?
Perchè siete così belli e simpatici mentre io son tanto sana la risposta è tra le righe di quest’aria che ti canto che nel mentre che tu stavi sopra un’isola deserta strafogandoti di cozze con Giovanna e i pescatori…. bla bla bla!



  meliserta
Commento del 25 Gennaio 2005.

non me ne frega nulla di questo post, non lo leggo xchè non ho tempo ahahaahahhah
ti ho scritto un post sul mio blog! pero’ devi leggerlo dopo mezzanotte, ok?
ciao tesorino, buona serata smackkkkkkkkkkk

  patt
Commento del 26 Gennaio 2005.

Mììììììì…… mia cara Misssssss, certo che sei fuori anche tu!!!
(senza offesa pero’….) sei un fuori bello!
Il tuo post mi ha fatto morire!
Ti racconto la mia:
L’altra sera passo da mio zio e dalla sua compagna. Guardando la sua collezione di gattini di vetro, l’occhio mi cade su un picchio fatto di ceramica. Faccio per indicarlo dicendo…. che lei mi interrompe.
“Ohh quello devo buttarlo via o romperlo…. Ma sai, me l’ha regalato Omar (lei fa la maestra delle elementari) per natale, e non mi sono ancora decisa…. “.
A questo punto non ho detto piu’ nulla. Perche’ quel picchio l’avevo fatto io, 15 anni fa, quando ho lavorato per 2 anni a Lecco in un laboratorio di ceramica e l’avevo fatto e regalato ad un’amica, che poi ha avuto un figlio e quel figlio si chiama Omar….
Te pensa!

  Colui il quale Quesiti
Commento del 26 Gennaio 2005.

Eh, quante domande e così poche risposte… non saprei. Forse perché sei piccolo e nero e ti chiami Calimero. Sì, dev’essere per questo.
=)
Comunque c’è una “persola” sparpagliata nel tuo post, ma non ti dico dov’è. E’ carino “persola”, sa di persona piccola.

  claude
Commento del 26 Gennaio 2005.

AUGURIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!
Perché Magda è una brava ragazza, perché Magda è una brava ragazza…. ;) ))
Un mondo di baci!

  MissMagda
Commento del 27 Gennaio 2005.

Ahahahah!
Grazie ragazzi! Grazie dei vostri affettuosi auguri!
Vi abbracico forte forte anche se da lontano!!!

Comunque non sono piccola e nera… sono piccola e rossa! :-)
Mo’ mi litigo (licenza poetica) con la macchina fotografica e cerco di farvi vedere i miei nuovi capelluzzi… che poverini …ultimamente sono un pò stufi di cambiare colore… ci manca solo il verde e siamo a posto :-)

La persola l’ho trovata anche io… ma la lascio se piace al colui il quale grammatica!

Grazie Claude, ma sei un cantante? Che bravo!
:-)
Pralina la situazione che descrivi è comicissima, ma vedi di non far buttare via il tuo picchio!!!
Mettilo in salvo!

Apriamo una campagna: Salviamo il Picchio di PATT!!!!!!!!

Forza tutti insieme a sfilare per salvare quel dolce e tenero animaletto!
E soprattutto finiamola di riciclare i regali!
Tanto poi tornano indietro! :-)
Ne sa qualcosa anche riffolo! :-)

e infine: Meliserta buon sangue non mente, caustica come sua cugina….. :-b

  pattboschi
Commento del 27 Gennaio 2005.

SALVIAMO IL PICCHIO DI PATT
SALVIAMO IL PICCHIO DI PATT
SALVIAMO IL PITTIO DI PACC
SALVIAMO IL PACCHIO DI PITT
(ohhh, non mica facile ripeterlo!)
Mi sembra come la storia:
Carte di mazzo, mazzo di carte
carte di mazzo, cazz….
Va bhe….
Io da diretta interessata sono gia’ in prima linea!!!
Ciao Miss… lotta dura senza paura!

  fatina
Commento del 28 Gennaio 2005.

ahahahahhah l’ho letto, sei di fuori comei balconi (licenza poetica!!)
vediamo un po, io rispondo ai tuoi quesiti s tu rispondi ai miei:

xchè i miei riccioli anche a stirarli tornano indietro come le molle?
xchè son cosi scura che se metto una maglietta bianca finisco x macchiarla (giuro che mi lavo!)?
xchè devo tallonare il titolare x giorni x riscuotere lo stipendio?
xchè la mia auto consuma di piu’ se le ho appena rifatto il motore?

come vedi, ogniuno di noi, tutti i giorni, si pone dei quesiti….oserei dire…..esistenziali ahhahahahahh ma aimè, i piu’, restano senza risposta…..
un bacio gigante x il mio tesoro